I PRIMI 50 ANNI DI PRATICA DEL DIRETTORE TECNICO

“Un vecchio saggio disse: ‘Pronuncia sempre con riverenza questo nome -MAESTRO- che dopo quello di padre, è il più nobile, il più dolce nome che possa dare un uomo ad un altro uomo’
Impossibile dargli torto, tu Maestro non ci hai insegnato solo una disciplina, sei riuscito a farci crescere insieme, trasmettendoci alcuni dei valori fondamentali della vita coma la lealtà, la correttezza e l’amicizia.
Tutto questo solo grazie alla tua passione che ormai da cinquant’anni ti accompagna in questo magnifico percorso. Noi non possiamo fare altro se non ringraziarti per il sostegno, l’entusiasmo e la pazienza che metti in ogni piccolo gesto e in ogni singola parola. Queste tue semplici parole sono le stesse che hanno contribuito a farci maturare e crescere. Alcuni di noi sono arrivati da piccoli, altri già da adulti, ma in entrambi i casi hai lasciato un segno indelebile, impossibile da cancellare. Sei un Maestro di arti marziali ma soprattutto sei un Maestro di vita, un esempio da seguire e da ammirare. Hai sempre allungato una mano per aiutarci, sia dentro che fuori dalla palestra, senza chiedere mai nulla in cambio. Per questo volevamo ringraziarti e darti questo piccolo regalo, in segno della nostra più sincera ammirazione.
Grazie Maestro, un abbraccio da tutti noi, i tuoi ragazzi.”

❤ Serata piena di emozioni in Shinpo: grazie ai ragazzi che hanno voluto omaggiare e festeggiare i 50 anni di pratica del direttore tecnico, il Maestro Maurizio Mantesso (6° Dan) a modo loro. La famiglia marziale è un DONO e Vi ringraziamo di poter condividere con voi questo cammino ogni giorno! ❤

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin